degustabox-maggio-2017_4

“Povera” Degustabox, a maggio 2017 la scatola di assaggi in abbonamento segna il passo

24.09€. E’ questo il valore dei prodotti contenuti nella Degustabox di maggio 2017, almeno secondo quanto dichiarato nel classico foglio di presentazione.

In effetti la scatola di assaggi alimentari in abbonamento a questo giro sembra più povera già al primo colpo d’occhio, specie rispetto alla (eccezionale) proposta di aprile.

🔴 Attenzione: fino al 31 ottobre 2018 chi vuole provare Degustabox a un prezzo speciale può approfittare del codice sconto riservato a inAbbonamento, DEGUSTA6.

Inserendolo nell’apposito campo si ottiene uno sconto di 6€ sulla prima spedizione, in promo a 9,99 € consegna inclusa.

L’iniziativa è valida solo per i nuovi utenti, per approfittarne si parte da questa pagina 🔴

E non è solo una sensazione: dopo diverse box entusiasmanti, stavolta parlare di “giro a vuoto” non è esagerato visto che c’è una manciata di snack sfiziosi ma il grosso della scatola è occupato dall’imballo, ancora una volta ineccepibile.

degustabox-maggio-2017_3 degustabox-maggio-2017_2 degustabox-maggio-2017_1

La Degustabox di maggio 2017 sembra valere giusto i soldi che ci è costata, ossia 15,99€; resta comunque un’affare per chi la acquista per la prima volta a 5,99: se poi lo fa partendo dal nostro codice amico, qualche vantaggio lo otteniamo anche noi 😉

Cosa c’è dentro la scatola? Ecco l’elenco completo:

  • Tic Tac Gum (2 confezioni)
  • EstaThè (2 pack da 3)
  • Rotelle Balconi
  • Galatine – un grande classico delle Degustabox: in pratica in mancano mai…
  • Ritter Sport Pink Grapefruit
  • Ritter Sport Mini Summer
  • Campari (2 bottigliette)
  • barretta Proteincrock Matt
  • gallette Gustosnack Matt
  • salsa burger Develey
  • cestino di pane biologico assortito Pema
  • insaporitore Cannamela – un altro dei “cavalli di battaglia” di Degustabox

degustabox-maggio-2017_6 degustabox-maggio-2017_9 degustabox-maggio-2017_10 degustabox-maggio-2017_8 degustabox-maggio-2017_5

La convenienza può anche esserci, non fosse altro perché per trovare prodotti così particolari non è detto che basti rivolgersi a un solo supermercato.

Stavolta però il valore del contenuto è sicuramente più basso rispetto a quello che abbiamo ricevuto in passato, ma dopo gli “stravizi” di aprile ci può anche stare dai!

Quello che ci sta meno, ora che comincia a fare caldo, è tutto questo cioccolato: tra le rotelle e i prodotti Ritter Sport non manca di certo, ma appena abbiamo aperto i Mini Summer ce li siamo trovati mezzi sciolti 🙁

degustabox-maggio-2017_7

Se la acquistate anche voi, quindi, non fatevi prendere subito dalla gola: dategli almeno un passaggio in frigorifero 😉

La primavera inoltrata non perdona: sarebbe stato meglio scegliere qualcosa di più dissetante anziché sfizi che con le temperature in aumento rischiano di non riuscire a conservare tutte le loro qualità.

Alessandro Fumagalli

Alessandro Fumagalli

web editor at Axura
since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno 🙂 ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web editor.
Alessandro Fumagalli

Un pensiero su ““Povera” Degustabox, a maggio 2017 la scatola di assaggi in abbonamento segna il passo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *