IMG_0795

Degustabox agosto 2017: sempre originali ma un po’ cari, scopriamo perchè…

Neanche il tempo di far arrivare la Degustabox di agosto 2017 in redazione e subito l’abbiamo aperta, pronti a scoprirne il contenuto. Negli ultimi due mesi Degustabox non ha deluso le aspettative, lo testimoniano le mystery box di giugno e luglio che hanno fatto dimenticare il mezzo passo falso di maggio.

Vediamo se anche per il mese di agosto la Degustabox si conferma una bella sorpresa, quindi in linea con le precedenti, oppure no.

🔴 Attenzione: fino al 31 ottobre 2018 chi vuole provare Degustabox a un prezzo speciale può approfittare del codice sconto riservato a inAbbonamento, DEGUSTA6.

Inserendolo nell’apposito campo si ottiene uno sconto di 6€ sulla prima spedizione, in promo a 9,99 € consegna inclusa.

L’iniziativa è valida solo per i nuovi utenti, per approfittarne si parte da questa pagina 🔴

L’imballaggio, come sempre, rasenta la perfezione con il nastro adesivo posizionato in maniera corretta, nessun segno di rottura e nessun vuoto tra un prodotto e l’altro. Forse l’unica piccolissima nota è rappresentata da un angolino della scatola un po’ smangiato, ma è davvero qualcosa di impercettibile.

IMG_0790

IMG_0791

IMG_1196

Analizziamo ora che cosa contiene la scatola, focalizzandoci sul prezzo di ogni singolo articolo e mettendolo a confronto con alcuni competitor. Come di consueto abbiamo confrontato il prezzo Degustabox con quelli di tre siti: Amazon, EasyCoop e Carrefour.

IMG_0794

Pesto Madama Oliva (1 sola referenza in ogni box)

  • Valore Degustabox: 1,60 €
  • Amazon: nd
  • EasyCoop: nd
  • Carrefour:  nd

Riso integrale 5 cereali Barilla (1 confezione)

  • Valore Degustabox: 2,99 €
  • Amazon: 1,55€
  • EasyCoop: .nd
  • Carrefour:  nd

Galatine alla fragola (1 confezione)

  • Valore Degustabox: 1,97 €
  • Amazon: 1,66 €
  • EasyCoop: 2,06 € (o al latte o al cioccolato)
  • Carrefour:  1,99 € (solo al latte)

Screen Shot 2017-08-29 at 14.42.11

IMG_1194

Snack Tuc Cracker

  • Valore Degustabox: 1,87 €
  • Amazon: 1,33 € (anche se alle erbe aromatiche)
  • EasyCoop: 1,33€
  • Carrefour:  2,22

Snack Tuc Original (100 gr)

  • Valore Degustabox: 1,04 €
  • Amazon: 4,35 €
  • EasyCoop: 0,92 €
  • Carrefour:  1,19

Snack Tuc Crisp

  • Valore Degustabox: 1,64 €
  • Amazon: 8,90 €
  • EasyCoop: nd
  • Carrefour:  1,85 € (anche se al sale marino)

Screen Shot 2017-08-29 at 14.47.25

IMG_1198

Latte di soiìya al cioccolato Alpro (una confezione con 3 brick)

  • Valore Degustabox: 2,99 €
  • Amazon: 2,99 € (confezione da 4)
  • EasyCoop: nd
  • Carrefour:  nd

Focaccelle Mulino Bianco con Olio Extravergine di Oliva

  • Valore Degustabox: 2,00 €
  • Amazon: 2,40 €
  • EasyCoop: 1,95 €
  • Carrefour: 2,19

Olio Extra Vergine Monini Classico

  • Valore Degustabox: 3,89 €
  • Amazon: 2,96 €
  • EasyCoop: 3,99 €
  • Carrefour:  3,99

Moka Instinct (2 referenze in ogni box) – Combo con lattina caffè espresso tascabile e bottiglia bevanda analcolica di caffè

Moka still – caffè

  • Valore Degustabox: 1,39 €
  • Amazon: nd
  • EasyCoop: nd
  • Carrefour:  nd

Moka sparkling – bevanda analcolica gassata

  • Valore Degustabox: 1,09 €
  • Amazon: 1,91 € (100 ml)
  • EasyCoop: nd
  • Carrefour:  nd

Screen Shot 2017-08-25 at 12.53.20

IMG_1206

Frollini Bio Poggio del Farro

  • Valore Degustabox: 2,89 €
  • Amazon: nd
  • EasyCoop: nd
  • Carrefour:  nd

Gomme da masticare Big Babol

  • Valore Degustabox: 1,99 €
  • Amazon: nd
  • EasyCoop: nd
  • Carrefour:  1,94

Snack Frutta secca Ventura – linea BBWOW (2 referenze in ogni box)

  • Valore Degustabox: 1,29 €
  • Amazon: 1,51 €
  • EasyCoop: 3,09 € (150 gr)
  • Carrefour:  1,58

Dando una rapida occhiata al contenuto della scatola si capisce che Degustabox ha voluto puntare, più delle altre volte, sul fattore tempo. Tempo che, di solito, aumenta durante le vacanze ma allo stesso modo rischia di ridursi, in maniera drastica anche, perché in questo periodo dell’anno lo si dedica di più al relax in riva al mare o alle passeggiate in montagna.

Ecco perché ci sono tanti prodotti “take away”, comodi, pratici e che non richiedono, appunto, tempo, per la preparazione di ricette così complesse, ma assicurano comunque uno snack sostanzioso in qualsiasi momento della giornata.

Da un lato il fattore tempo è importante, ma dall’altro lo è anche il risparmio (almeno per noi…).

Infatti il costo della scatola è sempre di 15,99€ (potete pagarla anche 6€ in meno se lo fate con il approfittare delle offerte legate al nostro codice amico) e sembra buono rispetto al valore dichiarato da Degustabox di 28,64 €: in realtà, come dimostra il confronto, tanti prodotti si trovano a meno altrove, quindi il vantaggio è meno elevato di quanto si dichiara.

🔴 Attenzione: fino al 31 ottobre 2018 chi vuole provare Degustabox a un prezzo speciale può approfittare del codice sconto riservato a inAbbonamento, DEGUSTA6.

Inserendolo nell’apposito campo si ottiene uno sconto di 6€ sulla prima spedizione, in promo a 9,99 € consegna inclusa.

L’iniziativa è valida solo per i nuovi utenti, per approfittarne si parte da questa pagina 🔴

Se si escludono i prodotti con cui Degustabox punta sull’originalità, quindi quelli che i competitor non hanno (pesto Madama Oliva, combo Moka Instinct con caffè espresso in lattina e bevanda analcolica gassata al gusto di caffè e frollini bio Poggio del Farro), la mystery box di agosto la spunta solo un paio di volte: con gli snack Tuc Crisp al gusto Paprika a 1,64€ (contro 1,95 € di Carrefour, gli 8,90€ di Amazon sono decisamente troppo, EasyCoop in questo caso non pervenuto) e con le due confezioni di frutta secca Ventura BBWOW a 1,29€ (contro Amazon 1,51€, Carrefour 1,58€ e EasyCoop a 3,09€, anche se EasyCoop propone la confezione da 150 gr).

E’ vero: in un paio di occasioni il valore Degustabox si avvicina a quello più conveniente tra quelli analizzati come per le focaccelle Mulino Bianco all’olio extra vergine di oliva che EasyCoop vende a 1,95 €, mentre Degustabox propone a a 2€ (contro i  2,19 di Carrefour e i 2,40 € di Amazon) e anche con il tris di gomme da masticare Big Babol, grande classico degli anni 90, che propone a 1,99€ contro 1,94€ di Carrefour. Degustabox potrebbe spuntarla anche per il latte di soia Alpro se non fosse per il numero dei brick: Degustabox ne propone 3 a 2,99€, Amazon invece, allo stesso prezzo, ne vende 4.

Per il resto dei prodotti nella scatola, i competitor propongono dei prezzi migliori rispetto a Degustabox. Alcuni esempi? Il riso integrale 5 cereali Barilla (miglior prezzo 1,55€ Amazon, Degustabox a 2,99€), l’olio extravergine di oliva Monini (miglior prezzo 2,96€ Amazon, Degustabox a 3,89€), e il reparto snack, quelli salati Tuc Cracker (miglior prezzo 1,33€ per Amazon e EasyCoop, Degustabox a 1,87€), Tuc Original (miglior prezzo 0,92€ EasyCoop, Degustabox a 1,04€) e quello dolce con le galatine alla fragola (miglior prezzo 1,66€, Degustabox a 1,97€).

Nel caso delle galatine Degustabox però, in un certo senso, si salva con due piccoli volantini-sconto del valore di 0,50€ ciascuno sui prodotti della gamma Galatine Tavolette Buste, valido fino al 31 dicembre 2017. Questi due volantini si possono spendere per gli acquisti “tradizionali” offline e anche se non è uno sconto esagerato, è sempre meglio di niente. Se si ha la fortuna di trovare le Galatine a 0,50€ all’ipermercato, si possono portare a casa gratis!

IMG_1189

IMG_1190

L’altro volantino all’interno della scatola è invece quello che ricorda la nuova modalità di utilizzo della bottiglia di plastica (più pratica e certamente meno pericolosa di quella di vetro) dell’olio extravergine di oliva Monini con la pratica funzione “Premi e spremi”.

All’interno della scatola è presente il consueto flyer che, oltre al dettaglio dei prodotti, ricorda anche la possibilità di partecipare al contest #DegustaBlogger.

FullSizeRender

Chi ha intenzione di partecipare deve realizzare uno o più foto dei prodotti della Degustabox di agosto (con il packaging bene in vista!) e condividerlo/i sul proprio profilo Instagram ricordandosi inoltre di utilizzare sia l’hashtag #degustablogger, sia di taggare @degustabox_it e il brand del prodotto nel testo del post.

Ad ogni post equivale una partecipazione, quindi più foto si scattano più aumentano le possibilità di aggiudicarsi i punti in palio. Sono 50 i punti che si possono vincere. L’utente li può accumulare sul suo account personale Degustabox e visualizzarli nella sezione “I miei punti”. Una volta raggiunti i 100 punti ogni utente li può riscattare e ottenere una Degustabox gratuita.

Una bella opportunità per gli utenti più smart, quella del contest, che si va ad aggiungere ad un altro suggerimento: 6 consigli su come organizzare una “giornata con energia”, grazie alla combinazione dei prodotti all’interno della scatola.

Degustabox propone una colazione veloce con latte Alpro Soya Choco e frollini bio al farro di Poggio del Farro, senza dimenticarsi del pacchetto di BBWOW da mettere in borsa per ricaricarsi a metà mattina o in qualsiasi altro momento, magari anche con i Tuc Cracker o con la Focacella Mulino Bianco per qualche attacco di fame che può capitare durante la giornata.

Quando arriva ora di pranzo ecco la soluzione light con il riso integrale ai 5 cereali di Barilla, per una pausa veloce ma ricca di sostanza e di fibre. Prima di cena invece? Pronti per l’aperitivo con  il pesto di Madama Oliva con cui preparare deliziose tartine.

Tirando le somme, la Degustabox di agosto delude le aspettative. Infatti anche se è da promuovere la scelta di puntare sul menù light arricchito da qualche chicca e sulla gestione del tempo, spezzettato durante il periodo estivo, dall’altro viene battuta dalla concorrenza parecchie volte.

Infine, una considerazione. La Degustabox di agosto, pur con dei chiari rimandi estivi, sta già pensando alla ripresa che, ormai, è alle porte: la scritta scritta “Back to school/Back to work” è lì a dimostrarlo.

Quindi, ci chiediamo: e se Degustabox stesse preparando, per settembre, una sorpresa, bella questa volta, per farsi perdonare? Basta aspettare ancora un po’ e lo scopriremo.

Un pensiero su “Degustabox agosto 2017: sempre originali ma un po’ cari, scopriamo perchè…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *